XI┬░ FINALE NAZIONALE PALIO DELLE BOTTI A SAN GUSME' (SI)

Domenica 10 settembre presso San Gusmè (SI) si è svolta l'undicesima finale nazionale del Palio delle Botti, manifestazione che vede in competizione le squadre iscritte a Città del Vino.

La manifestazione ha segnato la chiusura del campionato 2017, iniziato con la tappa di Furore (SA) agli inizi di aprile e proseguito per altre 10 tappe localizzate in tutta Italia.

La squadra di Vittorio Veneto (TV) è riuscita ad ottenere il punteggio necessario per qualificarsi alla finale ed insieme alle altre 9 squadre ha quindi potuto gareggiare per ottenere l'ambito titolo di campione d'Italia. A fare da contorno alla manifestazione, le meravigliose colline senesi del Chianti e le mura della caratteristica città di San Gusmè.

Dopo la tradizionale cena del sabato sera con tutti gli atleti ed accompagnatori, la domenica mattina è iniziata la parte competitiva della manifestazione. Verso le ore 11.45 infatti si sono svolte le qualifiche, utili per determinare la griglia di partenza per la successiva gara finale. Un errore in fase iniziale ha però putroppo costretto la squadra vittoriese a partire in decima posizione. Inizio quindi in salita per la squadra vittoriese.

Nel pomeriggio però non si scherza più: alle ore 17 il sindaco ha dato il via all'attesissima finale. Pronti via e gli spingitori vittoriesi guadagnano subito un paio di posizioni. La lunga salita iniziale è sembrata più faticosa per gli avversari che per i nostri atleti e prima dell'entrata in paese, la squadra è in quinta posizione. In questa parte di percorso è molto difficile sorpassare e la squadra ha amministrato bene, in modo da impiegare le ultime energie nello scatto finale che, nonostante i tentativi degli inseguitori, vede i vittoriesi arrivare al quinto posto, dopo la squadra di Nizza Monferrato (AT).

Grande gioia per tutta la squadra e per gli accompagnatori che hanno festeggiato un quinto posto che rappresenta un ottimo piazzamento, considerando il valore delle altre squadre in gioco. 

Una menzione speciale va fatta alla squadra vincitrice di Maggiora (NO) che guadagna il suo quinto titolo consecutivo: mai nessuna squadra ha conquistato tanti titoli come loro. Alle spalle la squadra di Refrontolo (TV), che per la quarta volta è arrivata seconda, e la squadra di Suvereto (LI). A seguire, in ordine, Nizza Monferrato (AT), Vittorio Veneto (TV), Cavriana (MN), San Gusmè (SI), Furore (SA), Avio (TN) e Valdobbiadene (TV).

Un buon risultato quindi che chiude una stagione ricca di emozioni e che fa ben sperare per la stagione 2018.