Pro Loco Vittorio Veneto Pro Loco Vittorio Veneto

Chi siamo

Storia della Pro Loco di Vittorio Veneto

Il primo Giugno 1940, nei locali del Municipio, si è riunita la prima Assemblea Generale dei Soci ove si stabilisce di approvare lo Statuto che sancisce la nascita di una Associazione chiamandola "Pro Vittorio Veneto".
L'Associazione ha lo scopo e le finalità di sviluppare ed incrementare le varie attività della vita cittadina elaborando i seguenti punti statutari: 1- Abbellimento del paesaggio e dei pubblici giardini. 2- Miglioramento dei servizi di pubblica utilità e delle attrezzature alberghiere. 3- Organizzazione di festeggiamenti, fiere, escursioni. 4- Organizzazione di manifestazioni culturali, artistiche, teatrali. 5- Gestione della "Scuola di musica Lorenzo da Ponte" e cura del patrimonio culturale della Banda cittadina. 6- Gestione e mantenimento del Teatro Verdi. 7- Apertura di un Ufficio Turistico in piazza Vittorio Emanuele II, presso il palazzotto delle Assicurazioni Generali. Vengono nominati i seguenti Signori: Presidente Comm. Aldo Marinotti – Podestà, Segretario Tommaso Sabbatani, Consiglieri. Guido Carnielli, cav. Arturo Pasqualis, cav. Umberto Ricevuti, Antonio Longeva, Nino Curioni, Antonio Comis, Francesco De Negri, Antonio Longega, Giuseppe Zanette.

La "Pro Vittorio Veneto" organizza un ricco programma di iniziative culturali fino al 1951 allorché, il Ministero del Turismo e dello Spettacolo istituisce a Vittorio Veneto l'ente "Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo" (AA.SS.TT.), con l'obbligo di cessare l'attività della "pro vittorio veneto". Il 13 dicembre 1954, l'Assemblea uscente delibera di attribuire i residui di cassa di £ 37.794 all'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo ufficialmente costituita il 4 gennaio 1953; contemporaneamente consegna al Comune la dotazione della Scuola di Musica Lorenzo da Ponte che, successivamente, rinascerà come "Associazione Amici della Musica".
La AA.SS.TT., poi A.P.T. (Azienda di Promozione Turistica) opera, come tale, fino al 1994.

Nel gennaio di quell'anno su iniziativa dell'editore Dario De Bastiani viene rifondata la "Pro Vittorio". Tra le immediate attività: la riscoperta del "Gioco della Righea", una antica tradizione vittoriese, con il concorso "Uovo d'argento" (ora organizzato dall'Associazione "Insieme per Ceneda"). Nei mesi a seguire ed in particolare dal 1996, la "Pro Vittorio" forma al proprio interno degli assistenti turistici volontari e li mette a disposizioni di gruppi di turisti in visita alla città ed ai suoi dintorni. L'iniziativa consegue un tale successo che viene ripetuta per lungo tempo, il sabato e la domenica, con tragitti a piedi o con brevi spostamenti in autobus urbani, per chiunque desideri trascorrere un pomeriggio culturale e rilassante alla scoperta del territorio.

Nel 1997, con la nomina a presidente di Franco Caliciotti, la "Pro Vittorio" con nuovo slancio, organizza: corsi di cucina, nuovi e più completi corsi per Assistenti Turistici, corsi di micologia e di storia e concorsi di pittura a tema. L'Associazione contribuisce, con i suoi volontari, a mantenere aperto l'Ufficio Turistico e l'Oratorio dei Battuti nei giorni festivi o su prenotazione.

Dall'anno 2000 la Pro Vittorio entra nel circuito della "Primavera del Prosecco" allestendo una mostra con degustazione dei vini dei colli di Conegliano e Valdobbiadene, allargando, inoltre, l'esposizione anche alle grappe e ai vini rossi.

Nel febbraio 2002, nuovamente sotto la presidenza di Dario De Bastiani, viene organizzato un interessante e seguito corso: "Storia di Vittorio Veneto", tenuto da noti studiosi vittoriesi.
Dal maggio 2003 vengono assegnati, alla "Pro Vittorio", volontari del Servizio Civile, ragazzi/e che svolgono mansioni atte alla ricerca, catalogazione e gestione di iniziative turistiche. In questo periodo si tengono anche conferenze molto seguite, tra le quali: "Ville Venete" e "Letteratura femminile Veneta".

Nel dicembre 2004 Aldo Buosi è eletto Presidente con un nuovo Direttivo. Viene riproposto il corso di "Storia di Vittorio Veneto (parte II)". Nell'aprile del 2005 l'Associazione si stabilisce definitivamente nella sede in viale Trento e Trieste. Cambia anche la politica dell'Associazione che entra, con maggior impegno, nell'organizzazione di eventi e attività promozionali del territorio. Nello stesso anno inizia la partecipazione al "Palio delle Botti tra le Città del Vino", tale iniziativa entusiasma a tal punto che l'anno successivo viene stabilita una tappa delle gare anche in Vittorio Veneto, organizzata dalla "Pro Vittorio". L'Associazione cura dal 2005 anche la mostra mercato "La città e il fiore" e, con il proprio personale, mantiene aperto l'Ufficio Turistico cittadino. Dal 2008 svolge anche un servizio di biglietteria ferroviaria.

Nel 2008 l'Associazione cambia denominazione e Statuto diventando "Pro Loco di Vittorio Veneto". Viene confermato Presidente Aldo Buosi con un nuovo Consiglio Direttivo.
Il "Palio delle Botti" diventa un appuntamento annuale per la città e, ad Avio (TN), la squadra vittoriese viene premiata con il secondo posto alla Finale Nazionale. Nel 2009 la città di Vittorio Veneto ospita la finale del Palio e la squadra si riconferma vice-campione italiano.

Con il 2009, nell'ambito della "Primavera del Prosecco", la Pro Loco organizza "Vini in Loggia", una manifestazione che otterrà un grande successo: all'esposizione e degustazione dei vini, fanno degna cornice serate musicali, con varie band, e uno stand gastronomico con piatti locali. L'evento viene organizzato nella "Loggia dei Grani", presso piazza Minucci, nel prestigioso centro storico di Serravalle.

Nel 2011 viene riconfermato presidente Aldo Buosi. L'attività promozionale del territorio si consolida con l'organizzazione di: "Città e il Fiore, "Vini in Loggia", "Palio delle Botti" e "Cronoscalata di Santa Augusta". L'Associazione, inoltre, collabora all'organizzazione della festa di Carnevale e ad altre attività oltre che gestire l'Ufficio Turistico e la Biglietteria Ferroviaria.

Nel 2014, dopo ben tre mandati, Aldo Buosi lascia la Presidenza a Flavio Uliana.



torna su